Certificazione DigComp Edu

Quadro di riferimento per docenti, educatori e formatori, individuato all’interno del framework europeo delle competenze digitali dei cittadini DigComp 2.2

La certificazione è il risultato dell’azione 9 del Piano d’azione per l’istruzione digitale 2021-2027 della Commissione Europea, che l’ha introdotta con l’acronimo EDSC (European Digital Skills Certificate).

 

A livello nazionale, essa risponde all’aggiornamento del PNSD e alle risorse stanziate dal PNRR per la formazione di tutto il personale scolastico secondo il framework DigCompEdu, con l’obiettivo di allineare il sistema scolastico italiano ai modelli di formazione europei attraverso un approccio sistemico di transizione digitale.

Formazione

Il corso di formazione DigCompEdu, tenuto da un gruppo di insegnanti esperti nell’uso delle tecnologie applicate alla didattica, verte su tutte e 6 le aree di competenza descritte nel Syllabus.

Ha una durata di 25 ore, suddivise in attività sincrone e asincrone, ed è utile per la preparazione all’esame ufficiale.

Moduli

  • Coinvolgimento e valorizzazione professionale
  • Risorse digitali
  • Pratiche di insegnamento e apprendimento
  • Valutazione dell’apprendimento
  • Valorizzazione delle potenzialità degli studenti
  • Favorire le competenze digitali degli studenti

FAQ

Il certificato viene rilasciato dalla piattaforma sulla quale si è sostenuto l’esame, inviato all’indirizzo e-mail dell’esaminato in formato PDF e Open Badge, ed è poi consultabile sul registro unico e pubblico di Accredia, unico registro riconosciuto dal Ministero delle imprese e del made in Italy (Regolamento CE M. 765/2008). Ai sensi della Legge 4:2013, non si tratta di una certificazione professionale, ma rientra nelle certificazioni delle persone secondo la norma di accreditamento ISO 17024.
 
Certo, il certificato è riconosciuto e spendibile in tutto il mondo, grazie al rapporto di mutuo riconoscimento tra Accredia e EA/IAF (organi di accreditamento europeo e internazionale).

Obiettivi

L’esame si centra sulle conoscenze definite nel Syllabus del framework DigComp 2.2, che si articola in 6 aree principali all’interno delle quali si raggruppano 22 competenze:

img-1

Il DigCompEdu guida i docenti nell’acquisizione e valutazione delle proprie competenze digitali, indirizzandoli verso le metodologie didattiche, le applicazioni e gli strumenti più adatti a coinvolgere la classe con un giusto bilanciamento tra modalità di insegnamento asincrone e sincrone. 

L’obiettivo è pertanto quello di fornire loro indicazioni per la progettazione di percorsi formativi adeguati, personalizzati e stimolanti.

Modalità d'esame

L’esame si effettua presso il Test Center, con la presenza di un Proctor certificato. Avviene sul portale Intertek e consiste in un test online suddiviso in tre prove di complessità incrementale, per un totale di 144 domande in 180 minuti di tempo:

  1. Livelli di padronanza NEWCOMER (A1) e EXPLORER (A2)
  2. Livelli di padronanza INTEGRATOR (B1) e EXPERT (B2)
  3. Livelli di padronanza LEADER (C1) e PIONEER (C2)

 

La soglia di superamento per ogni prova è del 75%: passato il primo step, si riceve un link per accedere alla seconda prova (che può essere svolta anche in un giorno differente), altrimenti l’esame termina e l’esaminato riceve il certificato attestante il livello raggiunto.

Il candidato quindi non può essere bocciato: l‘esame è strutturato infatti per fotografare i livelli di padronanza per le singole aree di competenza, verificandone i miglioramenti a fronte di processi di apprendimento. 

La persona viene iscritta al registro nazionale Accredia e inserita nel futuro repertorio Nazionale ed Europeo, con emissione e invio del certificato in formato PDF e Open Badge.

img-2

Perchè certificarsi DigComp Edu

DigCompEdu si rivolge agli educatori di tutti i livelli di istruzione, dalla prima infanzia all’istruzione superiore e per adulti, compresa l’istruzione e la formazione generale e professionale, l’istruzione per bisogni speciali e i contesti di apprendimento non formale. 

Si tratta pertanto di un framework che sostiene ad ampio raggio lo sviluppo delle competenze digitali specifiche per gli educatori in tutta Europa. Più che delineare le abilità tecniche, mira a descrivere in dettaglio come le tecnologie digitali possano essere utilizzate per migliorare e innovare l’istruzione e la formazione, valorizzando di conseguenza anche le competenze digitali degli studenti.

Educatori e formatori assumono quindi un ruolo e una responsabilità assai rilevanti all’interno del complesso panorama di transizione digitale del Paese: a loro volta formano persone in grado di garantire standard più elevati in termini di qualità, innovazione ed efficienza all’interno dei processi aziendali e sociali.

Contattaci per saperne di più!

A chi sono rivolte le certificazioni DigComp?
Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Nome

contatti:

andrea@essemmemultimedia.it
scrivimi

andrea casalicchio

Responsabile Commerciale Aziende ed Educational

contatti:

alessio@essemmemultimedia.it
scrivimi

alessio sivieri

Ceo

contatti:

vendite@essemmemultimedia.it
scrivimi

andrea fantinati

Addetto alle vendite

contatti:

michael@essemmemultimedia.it
scrivimi

michael guzzon

Addetto alle vendite

contatti:

at@essemmemultimedia.it
scrivimi

thomas sivieri

Servizio clienti

contatti:

francesco@essemmemultimedia.it
scrivimi

francesco masieri

Tecnico riparatore pc e smartphone

contatti:

fabio@essemmemultimedia.it
scrivimi

fabio uccellatori

Tecnico sistemista

contatti:

amministrazione@essemmemultimedia.it
scrivimi

francesca pivaro

Amministrazione

contatti:

amministrazione@essemmemultimedia.it
scrivimi

sandra pavanello

amministrazione

contatti:

at@essemmemultimedia.it
scrivimi

andrea ruggini

Tecnico sistemista - Web designer